Odiare non è uno sport

Modulo di Formazione formatori su contrasto all’odio, all’odio online e ai fenomeni di (cyber)bullismo a scuola e nello sport, messo a punto da FORMA.Azione srl nell'ambito del progetto "Odiare non è uno sport".

Moodle | Sviluppo della piattaforma di FORMA.Azione

Bacheca di condivisione dei materiali relativi allo sviluppo della piattaforma di E-learning di FORMA.Azione.


Positive Messengers

Banner Positive Messengers

Il Progetto Coalition of Positive Messengers to Counter Online Hate Speech, co-finanziato dalla Commissione Europea – Direzione Generale per la Giustizia, è iniziato ufficialmente il 1 ° ottobre 2016 e terminerà il 30 settembre, 2018.

Il progetto affronta il tema dell’incitamento all’odio – in particolare quello online nei confronti dei migranti, rifugiati e richiedenti asilo nei 7 paesi dell’UE, partner di progetto. “Positive Messengers” intende condividere e diffondere buone pratiche, al fine di fornire una risposta più efficace sui discorsi di odio on-line.

Obiettivo principale del progetto è quello di creare consapevolezza nella società civile, a livello nazionale e Comunitario, in merito alle tematiche dell’incitamento all’odio on-line, coinvolgendo attivamente le comunità locali nella produzione e condivisione di contro-narrazioni che contrastino con efficacia i discorsi xenofobi.